LA STORIA

Lungo il fiume Metauro, adagiato sulle dorsali della provincia di Pesaro e Urbino, sorge MONTEFELCINO, un piccolo Paese di  una rara suggestione e un grande valore culturale, con i colori dominanti dati dal giallo dei campi di grano e dal verde di vigne e oliveti.
Le mura castellane, i vicoli suggestivi e il Palazzo del Feudatario, formano una meravigliosa cornice medioevale dando vita ad un incantevole centro storico: è il cuore della FESTA DELL’UVA che ripropone in modo allegro e travolgente uno dei momenti più significativi della vita contadina.
La rievocazione della pigiatura dell’uva e antichi mestieri, motivi popolari, stornelli e saltarelli,  mostre di vecchi attrezzi agricoli, ricordano il clima del periodo medioevale e, due passi più in là, si ritorna al presente, con spettacoli d’orchestra, balli moderni, sfilata di moda, degustazione di vini guidata a tematica illustrata e concorso “L’UVA PIU’ BELLA”.
I profumi, gli aromi e i sapori delle specialità gastronomiche legate alla nostra cultura ed esaltati dal gusto dei prestigiosi vini locali, assaltano i sensi ed il palato;  un tuffo nel passato alla riscoperta di antiche e genuine tradizioni contadine, le buone cose di una volta mai dimenticate…
La Festa dell’Uva è un appuntamento da non perdere per curiosi, buongustai ed amanti dei prodotti della terra, pronti a godere della calorosa ed allegra accoglienza che Vi sarà riservata per rendere indimenticabile l’esperienza.